L’Orto

Civitas Campaniae ubi habundant medici: l’Ars Pestana e il rispetto per le tradizioni

Le rigogliose colture sotto l’influsso benefico del Mar Tirreno, restano in una tradizione che il Ristorante “Il Gallo e La Perla” non vuole dimenticare.
Narrano le fonti fin dall’epoca di Virgilio di grandi giardini con erbe aromatiche, piante medicinali e coltivazioni di fiori, spesso curate direttamente dai medici che popolavano Paestum (anche definita La città dei medici). Oltre alla coltivazione dei frutteti, il Ristorante cura personalmente l’orto per le erbe aromatiche e l’orto delle verdure, garantendo sulle tavole dei suoi clienti alimenti freschi e piatti di alta qualità.
Grazie a questo rispetto per la tradizione, non mancano mai nel menù de “Il Gallo e La Perla”: spezie, conserve, mostarda, marmellate, confetture e dolci fatti in casa dalle mani esperte degli chef. ©